Lingua
Italiano English

-------------------------


 
Newsletter

Subscribe to our newsletter

* indicates required

 
Cerca






Ricerca avanzata

Serigrafia » Multicolore » SOM X

SOM X

Linea completamente automatica per la stampa in linea di due colori utilizzando la tecnica di polimerizzazione UV

La linea SOM X offre le garanzie di precisione di stampa e di ripetibilità di registro proprie della Speed-O-Mat. 
La linea è composta da due unità di stampa Speed-O-Mat collegate tra loro da un unico anello di pinze e da un forno UV intermedio provvisto di lampade mobile (sistema di essiccamento ad aria calda forzata su richiesta).


Caratteristiche principali

Struttura

Struttura in acciaio elettrosaldato bonificato 

 

Alimentazione e scarico

L’alimentazione può avvenire con :
- Tavola manuale
- Tavola con dispositivo di pre-registro 
- Mettifoglio automatico
Lo scarico del supporto è effettuato direttamente dalla pinza che rilascia il materiale stampato su un convogliatore di uscita a cinghie piane direttamente collegato all’unità di essiccamento/polimerizzazione ed all’ impilatore.

 

Il sistema di registro

La messa a registro del supporto è garantita da un sistema elettronico composto da tre sensori (due frontali e uno laterale con funzione di tiro/spinta). Su richiesta la macchina può essere dotata di sistema di registro a fotocellule ottiche. Un dispositivo automatico di “NON SPAMPA” impedisce l’avviamento della stampa in caso di mancato registro.

 

Le pinze

Il trasporto del materiale avviene per mezzo di un sistema di pinze montate su catene con movimento ad anello chiuso. 

Le pinze vengono spinate in fase di presa e di stampa del supporto. Dopo la messa a registro il supporto viene bloccato nella pinza e trattenuto sino al termine del ciclo di stampa. In questo modo viene garantita un’ottima ripetibilità del registro.

 

Piano di stampa

Piano di stampa in struttura alveolare in alluminio dotato di dispositivo vacuum con funzioni di pre-vacuum e soffio (opzione)

 

Testata e ponte di stampa

Il ponte di stampa, azionato dal motore principale, si muove su manicotti scorrevoli lungo alberi cromati di progettazione interna e garantisce movimenti estremamente lineari e privi di vibrazioni a qualsiasi velocità. 

La pressione della racla e del raschietto è regolabile in modo indipendente tramite dispositivi micrometrici laterali. I modelli 4 e 6 sono inoltre dotati di una serie di pistoncini pneumatici intermedi azionati in modo indipendente da regolatori posti sul quadro comandi che assicurano una distribuzione ancora più uniforme della pressione. La possibilità di regolazione dell’inclinazione della racla consente di ottimizzare il processo di stampa.
La macchina è inoltre dotata di barre di sicurezza laterali .

 

Inserimento telaio

Il telaio, con sistema pneumatico di bloccaggio, può essere inserito da entrambi i lati della macchina senza necessità di rimozione del gruppo racla/raschietto. Tutte le regolazioni per la messa a registro del telaio sono eseguite dal lato operatore. Il fuori contatto è regolabile sui quattro estremi del porta telaio. 

 

Controlli e regolazioni

Tutti i movimenti della macchina sono azionati da un solo motore AC con inverter
Ogni testata di stampa è dotata di un pannello comandi di tipo “touch screen” a colori per il controllo dei paramteri di stampa e di polimerizzazione, che consente anche la verifica di eventuali anomalie di funzionamento.

 

Forno UV intermedio

Forno UV di nuova concezione che presenta soluzioni d’avanguardia brevettate.
Il sistema di due lampade “scanning” , con movimento nello stesso senso di avanzamento del supporto, garantisce una polimerizzazione ottimale della superficie stampata.
La velocità di scansione delle lampade è controllata automaticamente dall’unità di stampa.
La potenza delle lampade può essere selezionata in modo indipendente a 80 – 100 e 120 W/cm
Uno speciale radiatore con circolazione di acqua a circuito chiuso mantiene costante la temperatura nell’area di polimerizzazione del supporto.
In fase di non stampa la potenza delle lampade viene automaticamente ridotta ed un dispositivo di ribaltamento delle parabole riflettenti evita l’irraggiamento diretto sul supporto sottostante.
Per ragioni di sicurezza tutti i controlli del forno sono collocati in un armadio elettrico separato.

Nel caso di utilizzo di inchiostri convenzionali la macchina può essere dotata di sistema di essiccamento ad aria calda forzata.

 

print
 
Seguici

  

 


 
Vetrina dell'usato
 

 clicca sull'immagine per accedere alla pagina dell'usato

 



Freely inspired to Mollio template